Comunicati Stampa

  • condividi
  • |
  • |

19 settembre 2017

Con Carta Mobile si bippa tutti

Ormai da un anno il sistema di bigliettazione elettronica, in particolare Carta Mobile, ha concluso la sua fase di consolidamento. Fondamentale però ricordare quali siano gli aspetti caratteristici del sistema, come per esempio l’obbligo di validazione a bordo, anche per gli abbonati.
Per questo, in continuità con lo scorso anno, Cap ha voluto promuovere due iniziative: la prima che prevede un premio per gli utenti più virtuosi, la seconda che permette a chi non è in regola con il pagamento del titolo di viaggio di convertire parte della multa nell’acquisto di Carta Mobile.

- Un premio per i “bip” degli utenti.
In continuità con lo scorso anno, Cap premia i suoi utenti più virtuosi. I 10 utenti che hanno effettuato più “bip” nell’ultimo anno (01/09/2016-31/08/2017) ricevono in premio oggi, 20 settembre 2017, un abbonamento trimestrale gratuito cadauno da ritirare entro il 31/08/2018.
Con il premio ricevuto i vincitori si potranno recare presso la biglietteria Cap di Prato per far caricare sulla propria Carta Mobile l’abbonamento trimestrale vinto e lo potranno utilizzare su tutte le linee del servizio urbano.
Questo momento di incontro e di premiazione è un’occasione ricorrente per ricordare a tutta l’utenza le caratteristiche ed il corretto utilizzo di Carta Mobile, proprio nel periodo di inizio del nuovo anno scolastico e dell’entrata in vigore dell’orario invernale.

- L’importanza di validare sempre il proprio titolo di viaggio.
La principale novità apportata da Carta Mobile è stata la validazione obbligatoria ad ogni accesso al bus anche per gli abbonati. Questo piccolo ulteriore sforzo è stato richiesto per tracciare con più precisione i percorsi e le linee più utilizzate, per monitorare i flussi e poter intervenire con modifiche dove davvero necessario ed infine per sviluppare il cosiddetto controllo sociale all’interno del mezzo grazie ai segnali acustici e luminosi corrispondenti a titoli di viaggio validi o meno. “Bippare” sempre Carta Mobile è un piccolo gesto per rispettare gli altri utenti con cui si condivide il mezzo di trasporto.

- Conciliazione a bordo
Dal 1/10/2017 al 31/10/2017 chi pagherà subito la sanzione a bordo riceverà dal personale di verifica un bonus con il quale presentarsi, unitamente al verbale ricevuto e pagato a bordo, presso le biglietterie aziendali di Prato e Firenze, per ricevere in regalo, oltre alla Carta Mobile nominativa dal valore di 5 €, anche 12 € di credito corrispondente a 10 biglietti urbani. La campagna vuole sensibilizzare l’utenza e coinvolgerla nel processo di fidelizzazione a Carta Mobile ed al contempo contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria.

 

Scarica il comunicato stampa in PDF nella colonna a lato.