In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

19 settembre 2017

Con Carta Mobile si bippa tutti

Ormai da un anno il sistema di bigliettazione elettronica, in particolare Carta Mobile, ha concluso la sua fase di consolidamento. Fondamentale però ricordare quali siano gli aspetti caratteristici del sistema, come per esempio l’obbligo di validazione a bordo, anche per gli abbonati.
Per questo, in continuità con lo scorso anno, Cap ha voluto promuovere due iniziative: la prima che prevede un premio per gli utenti più virtuosi, la seconda che permette a chi non è in regola con il pagamento del titolo di viaggio di convertire parte della multa nell’acquisto di Carta Mobile.

 

Sono stati premiati con un abbonamento trimestrale gratuito i 10 utenti che hanno validato più volte Carta Mobile a bordo bus nell'ultimo anno (01/09/2016-31/08/2017), in continuità con quanto fatto lo scorso anno.

Questo momento di incontro e di premiazione è, come sempre, un’occasione utile per ricordare a tutta l’utenza le caratteristiche ed il corretto utilizzo di Carta Mobile, proprio nel periodo di inizio del nuovo anno scolastico e dell’entrata in vigore dell’orario invernale.

 

La seconda iniziativa prevede, per chi paga immediatamente la multa a bordo, una Carta Mobile omaggio contenente 10 biglietti
Dal 1/10/2017 al 31/10/2017 chi pagherà subito la sanzione a bordo riceverà dal personale di verifica un bonus con il quale presentarsi, unitamente al verbale ricevuto e pagato a bordo, presso le biglietterie aziendali di Prato e Firenze, per ricevere in regalo, oltre alla Carta Mobile nominativa dal valore di 5 €, anche 12 € di credito corrispondente a 10 biglietti urbani. La campagna vuole sensibilizzare l’utenza e coinvolgerla nel processo di fidelizzazione a Carta Mobile ed al contempo contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria.