In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

18 dicembre 2018

Ecco i primi autobus ibridi

Sono stati presentati 7 nuovi autobus Euro 6 Citaro Hybrid Mercedes, i primi in Toscana, che gireranno sulle LAM Rossa di Pisa e Livorno.
Un primo passo che porterà anche Prato ad avere la propria flotta ibrida a partire dal 2019 con la messa in servizio di 6 mezzi.

Con l’allestimento dei questi nuovi autobus, Cap avvia un processo di innovazione tecnologica del servizio nell’ottica di offrire ai propri viaggiatori un trasporto pubblico sempre più moderno.
Attenzione crescente anche per quanto riguarda la qualità della vita in città: questi nuovi mezzi, infatti, permettono una maggiore efficienza grazie al motore ibrido. Sviluppati specificatamente per le esigenze delle linee di trasporto nei centri urbani, questi bus sono sinonimo di mobilità al passo coi tempi e di riduzione dei consumi. Il motore diesel è supportato dalla forza motrice supplementare erogata da un modulo ibrido compatto che recupera energia in frenata e durante la marcia, altrimenti persa in calore, e la restituisce per prendere l’abbrivio in partenza, riducendo quindi il consumo di carburante fino a circa l’8,5% e di conseguenza le emissioni.

Guarda qui l'intervista realizzata da Muoversi in Toscana ad Ivan Fiesoli, responsabile area tecnica di Cap