Norme di utilizzo

  • condividi
  • |
  • |



Norme di utilizzo della Carta Mobile
- La Carta Mobile è un borsellino elettronico su supporto contact less sul quale è possibile trasferire del credito e/o acquistare alcuni titoli di viaggio in formato elettronico;
- È reperibile presso le biglietterie aziendali;
- In caso di richiesta della tessera tramite apposita procedura via web, la stessa sarà disponibile presso le biglietterie aziendali non prima di 24 ore e non oltre 10 giorni; decorso tale termine la richiesta verrà eliminata;
- È personale e pertanto non è cedibile;
- L’intestatario della tessera è tenuto a conservarla con cura; essa non deve essere piegata né forata né tagliata né esposta a fonti di calore particolarmente intense. Le tessere manomesse non saranno rimborsate;
- I titoli di viaggio presenti sulla tessera sono riferiti esclusivamente al titolare;
- Il mancato utilizzo non dà diritto ad alcun rimborso del credito residuo;

- I titoli caricati su Carta Mobile resteranno a disposizione per 60 giorni. Se non utilizzati in questo lasso di tempo, il sistema provvede alla cancellazione;
- In caso di ricarica e/o di acquisto di titoli di viaggio on-line, saranno accreditati sulla tessera non prima di 24 ore in occasione della prima validazione; 

- In caso di ricarica e/o di acquisto di titoli di viaggio on-line, il credito aggiornato sarà visualizzabile a seguito della prima validazione a bordo;
- Deve essere validata ad ogni accesso a bordo;
- Deve essere esibita al personale preposto alla verifica;
- Il passeggero sprovvisto di regolare titolo di viaggio è soggetto alle sanzioni previste dalla normativa vigente;
- In caso di furto o smarrimento, la tessera verrà bloccata e annullata solo dopo la presentazione di idonea documentazione (denuncia e Carta di Identità) alle biglietterie aziendali e ne verrà emessa, dietro corresponsione dell’importo di 4,00€, una nuova. I titoli di viaggio presenti verranno immediatamente trasferiti sulla nuova tessera mentre il credito residuo al momento del blocco verrà riconosciuto entro 72 ore.

- Il passeggero che non valida è soggetto ad una sanzione minore anche in caso di regolarità del titolo di viaggio.