Trasporto di animali

  • condividi
  • |
  • |
Condizioni e tariffe per il trasporto di animali
All’interno del veicolo è ammesso il trasporto dei seguenti animali:
- animali di piccola taglia in idonei contenitori (dalle dimensioni massime di cm. 50x30x30) e cani, sempre di piccola taglia, muniti di museruola e guinzaglio. Ogni passeggero potrà portare con sé gratuitamente un solo animale di queste dimensioni;
- per gli altri animali è ammesso il trasporto, sempre dentro apposite gabbie o contenitori, dalle dimensioni massime di cm. 40x60x80, per i quali dovrà essere pagata una tariffa pari al biglietto ordinario stabilito per i viaggiatori.
È fatto espresso divieto di trasporto di qualsiasi altra specie di animali che possano in qualche modo recare danno o molestia agli altri viaggiatori.
Sono esclusi dal pagamento del biglietto i cani accompagnatori dei non vedenti.
Ove l’animale sporchi o deteriori il mezzo durante il trasporto, la persona che l’accompagna è tenuta a risarcire il danno.
Il rilevamento, da parte del personale aziendale, del mancato rispetto delle norme sopracitate comporta l’allontanamento dell’animale e l’interruzione del viaggio in condizioni di sicurezza senza nessun diritto di rimborso del biglietto pagato.
Il trasporto degli animali può essere rifiutato in caso di notevole affollamento dei veicoli, con esclusione dei cani accompagnatori dei non vedenti.