Carta Mobile Extraurbana

  • condividi
  • |
  • |

A partire dal 24 Giugno 2019 anche il servizio extraurbano di Prato sarà dotato del sistema di bigliettazione elettronica che già sull’urbano è attivo e consolidato da oltre 4 anni.

Carta Mobile diventa dunque l’assoluta protagonista di un salto tecnologico unico nel panorama del trasporto pubblico locale toscano e uno dei primissimi anche in ambito nazionale.   

Una nuova esperienza di viaggio Con Carta Mobile si potranno acquistare tutti i titoli di viaggio urbani ed extraurbani del bacino di competenza di CAP e si potrà ricaricare il proprio borsellino elettronico. Una volta saliti a bordo bus è necessario sempre validare il proprio titolo di viaggio.

- Se si è in possesso di un solo abbonamento (urbano o extraurbano) o di un solo carnet (urbano o extraurbano), basterà avvicinare Carta Mobile all’obliteratrice per bippare e proseguire il viaggio.  

- Se si è in possesso di più abbonamenti o carnet è necessario scegliere il tipo di titolo di viaggio che si vuole validare in relazione alla tratta che si sta percorrendo. Una volta avvicinata Carta Mobile, il sistema riconoscerà la presenza di più titoli: basterà scorrere il display con il tasto "+" e compiere la scelta del titolo premendo sul validatore "OK". Riavvicinando la carta, a questo punto, saremo in grado in validare correttamente il titolo scelto e proseguire il viaggio. 

- Sarà possibile anche acquistare biglietti con il proprio borsellino elettronico. Una volta saliti a bordo, prima di avvicinare Carta Mobile al validatore, premendo il tasto "-" si entra nell’area riservata ai biglietti. Come descritto sopra, basterà scegliere la tipologia di biglietto desiderata (scorrendo con il tasto "+" e confermando con il tasto "OK") e riavvicinare la carta per bippare.